venerdì 28 febbraio 2014

I MITICI MATTONCINI LEGO ARRIVANO AL CINEMA CON "THE LEGO MOVIE"




"The Lego Movie" è un film d'animazione che sarà amato sicuramente da chi ha costruito e messo insieme automobili e treni con gli amati mattoncini danesi . Il film è al cinema dal 20 febbraio ed è un cartoon colorato e ricco di gag e battute divertenti. 

La regia è degli stessi di "Piovono polpette", gli americani Phil Lord e Chris Miller, che da vecchi appassionati dei giocattoli Lego hanno accolto il progetto con entusiasmo, scrivendo anche la sceneggiatura.


La trama di The Lego Movie è simile a quelle che recentemente propone il settore dell'animazione, ossia un apparente perdente che si rivela poi l'eroe che salverà il mondo.
Questa volta il protagonista si chiama Emmet, un personaggio Lego onesto e comune, che si imbatte casualmente nel Pezzo Forte di una fantomatica profezia  e viene identificato come il prescelto, lo Speciale, la figura chiave per guidare un gruppo di sconosciuti in una missione epica per fermare un perfido tiranno.

Ed ora qualche curiosità: The Lego Movie contiene 3.863.484 mattoncini Lego unici. Alcuni sono stati riutilizzati e riconfigurati in più scene, per i vari set, i personaggi e gli oggetti di scena. Se una persona volesse ricreare a mano l'intero film avrebbe bisogno di 15.080.330 mattoncini. 

Il film presenta 183 omini originali, molti dei quali sono particolarmente cari ai registi. Durante una visita a Legoland a Billund in Danimarca, Phil Lord ha visto una serie di nuove minifigure, riconoscendone alcune delle sue preferite da bambino, che quindi ha voluto includere nel film.


Per piccoli e grandi amanti dei Lego, che vogliono costruire o avere un gadget, il sito Robe da Cartoon ne offre diversi tipi, come la Testa Lego Boy, Scatola mattoncino , il Lego city party game , un gioco in cui i bambini si divertiranno molto,  il giocatore viene bendato, vince chi riesce ad attaccare gli squali in acqua ad occhi chiusi.



Ci sono poi gli oggetti per abbellire la cameretta dei bambini, tra cui la lampada led mattoncino lego, disponibile nei colori rosa e blu, Il cestino multiuso  per riporre giochi, Lego o come cestino gettacarte e il completo copripiumino lego polizia.


Se invece volete organizzare una festa per i vostri bimbi stile Lego, sono disponibili i tovaglioli festa lego, i bicchieri da festa lego, i piatti festa e i palloncini  ad elio.



martedì 22 ottobre 2013

CATTIVISSIMO ME 2 SBANCA AL BOTTEGHINO! E GRU CAMBIA VITA!






"Cattivissimo Me 2" è il sequel del celebre "Despicable Me", film di animazione della Universal Pictures e Illumination Entertainment uscito nel 2010. Il cartoofilm 2013 sta sbancando in questi giorni ai botteghini di tutto il mondo. Lo avete visto?

In “Cattivissimo Me 2” Gru è diventato buono e si occupa amorevolmente delle sue bambine adottive. Un giorno, però, inaspettatamente Gru viene reclutato dalla bizzarra Lucy Wilde, agente decisamente speciale della lega anti-cattivi, allo scopo di aiutare a fermare un nuovo superfurfante criminale che vuole distruggere il mondo, il famigerato Eduardo alias El Macho. Ovviamente alla missione parteciperanno gli immancabili “minions” gialli…Guardate qui sotto il trailer ufficiale






Cattivissimo Me 2” non solo risulta del tutto all'altezza del suo primo capitolo ma addirittura, secondo pubblico e critica, riesce perfino a superarlo. Se nel primo film, infatti, ad affascinare era l’idea di questo cattivone che piano piano impara a diventare buono, in questa seconda pellicola a conquistare è il processo inverso che il simpatico Gru viene portato a fare.  Non solo: “Cattivissimo Me 2” ci regala un personaggio nuovo comicamente straordinario, l’agente Lucy Wilde, tanto sbadata quanto affascinante, capace non solo di far innamorare Gru ma anche tutti coloro che guardano questo divertentissimo sequel. Infine i “minions”. Qui i nanetti gialli raggiungono l’apoteosi grazie ad una comicità centrata volutamente su di loro e perfezionata rispetto al primo capitolo.




Insomma, uno spasso per grandi e piccoli, da non lasciarsi sfuggire!

E se volete portarvi a casa un gadget ufficiale, su Robe da Cartoon tanti accessori, tutti merchandising ufficiale! Cliccate qui!

giovedì 10 ottobre 2013

10 IDEE PER GIOCARE ALL’ARIA APERTA, ANCHE IN AUTUNNO!



L’autunno è alle porte: le temperature sono ancora miti e la natura ci sta per regalare degli spettacoli meravigliosi. Prima di rintanarci in casa nei mesi freddi, possiamo approfittare di questa stagione magica per divertirci con i bambini e farli scatenare all’aria aperta. In questo periodo infatti, i parchi assumono un’atmosfera particolare, le foglie regalano effetti cromatici imperdibili e ci sono tante attività autunnali tutte gratuite e da fare all’aria aperta. Ecco le attività in topten da vivere con i bambini in autunno, gratis e outdoor:


  • Organizzate una gita in un parco, una riserva o un’altra area naturale protetta 
  • Organizzate una caccia al tesoro d’autunno: preparate una lista di elementi da cercare (ghiande, foglie, rocce, ecc.) e andate a “caccia” 



  • Fate un picnic: anche se è solo su una coperta in cortile, un picnic è l’occasione giusta per trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta. Se dovesse piovere all’improvviso nessun problema: i bambini adorano anche il picnic per terra in casa!
  • Potete fare birdwatching: bastano un binocolo e un libro sugli uccelli!
  • Fate i turisti in città: una passeggiata a piedi per far scoprire ai piccoli grandi tesori sconosciuti. Il tutto con un buon panino da mangiare nella piazza che più vi piace!
  • Organizzate una raccolta di foglie cadute e fatene un book con la data e il tipo di albero!
  • Organizzate una gita fotografica: con un vecchio cellulare dotato di fotocamera (e magari videocamera), i bambini possono trasformarsi in piccoli artisti o movie makers!
  • Andate a raccogliere mele, castagne o altri frutti di stagione: tante aziende agricole organizzano giornate di raccolta, anche per famiglie e bambini! 

  • Cercate sul web le feste e le sagre autunnali, occasione per fare una gita fuori porta, vi farà scoprire tradizioni e usanze di paesi vicino a casa! 
Buon divertimento da Robe da Cartoon, il vostro e-commerce di fiducia

Su Robe da Cartoon c'è tutto il merchandising ufficiale


 

giovedì 3 ottobre 2013

TORNA ROMICS , IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FUMETTO



Si inaugura oggi l’edizione autunnale di Romics, la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati. Da oggi e fino a domenica 6 ottobre, i padiglioni della Fiera di Roma saranno invasi dalla vivacità e dai colori del fantastico mondo dei cartoons.

Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, spettacoli, proiezioni per tutti i gusti, gli incontri con i grandi protagonisti del fumetto internazionale, gli autori, tutte le novità, le mostre. Questa seconda, ricca edizione del 2013 celebrerà due grandi autrici provenienti da mondi molto diversi, le Romics D’Oro Francesca Ghermandi, grande illustratrice italiana e Akemi Takada, character designer giapponese. A entrambe Romics dedica una mostra che sarà affiancata da ulteriori protagoniste femminili, le eroine della mostra “Donne degli altri mondi”, dedicata alle molteplici raffigurazioni femminili nei Pulps fantascientifici e fantasy americani in un’ ampia panoramica che parte dagli anni ’30. 
 
 
 

E poi convegni, conferenze, tavole rotonde e incontri con gli autori con l’Officina del Fumetto e della Multimedialità, perché Romics è l'appuntamento internazionale che si tiene a Roma dedicato agli addetti del settore e al pubblico appassionato per fare il punto sullo stato del fumetto italiano e internazionale.

Romics sin dalla prima edizione segue il work in progress in un’officina sempre all’opera: sul fumetto, l'animazione, il cinema, il rapporto con i nuovi media, la multimedialità, il gioco, il videogioco, le interazioni con la fantascienza e il fantasy. Tanti appuntamenti dedicati al fumetto italiano e internazionale e all’animazione, le lezioni aperte a tutti, le presentazioni delle case editrici, con i loro autori, per illustrare i programmi editoriali con tutte le novità.

 


Infine, l’appuntamento con il grande cinema, con il Movie Village, le presentazioni dei grandi film dell’anno, e ancora, gli ospiti speciali, gli eventi e i concerti, gli incontri dell’Officina del Fumetto, il cosplay Kids e l’attesissima Gara Cosplay. Insomma, un’occasione a portata di tutti, grandi e piccini per immergersi nel mondo dei cartoon e del fantasy!


 
Per scoprire il programma completo di Romics, cliccate qui!
 
E buon divertimento da Robe da Cartoon, il primo e-commerce dedicato al merchandising ufficiale, 100% originale del mondo dei cartoon.
Robe da Cartoon, il tuo e-commerce di fiducia!

 

giovedì 26 settembre 2013

INVITARE GLI AMICHETTI A CASA E SOPRAVVIVERE! ECCO COME!



Ai bambini piace giocare e divertirsi insieme, si sa! E anche dopo la scuola! Se un pomeriggio siete libere, perché non invitate a casa gli amichetti di vostro figlio? No, non è una pazzia. Ma un gesto di amore nei suoi confronti. Alle bambine e ai bambini piace condividere la propria casa e voi, svilupperete così, il suo senso di ospitalità.
 
Certo, non è una passeggiata, dovrete investire un po’ di tempo a predisporre l’ambiente domestico per accogliere i piccoli ospiti e liberare la fantasia. Già, in fondo non c’è neppure bisogno di ricorrere a maghi, animatori, clown … Bastano spirito organizzativo, pazienza e tanta volontà per intrattenere in modo adeguato gli invitati. È fondamentale “adattare” e pensare a ogni tipo di iniziativa - dai giochi, alla merenda - in base all’età dei bambini. E sul web ci sono tante idee e spunti cui attingere.

Vale sempre la regola di sgombrare per bene la zona, la stanza o le parti dell’abitazione dove i bambini potranno giocare e fare merenda senza che a voi venga un tuffo al cuore ogni due secondi: insomma togliete oggetti preziosi o a cui tenete dalla circolazione. 
 
 

 
 
Fate attenzione anche a quegli oggetti o arredi che i piccoli ospiti non conoscono, potrebbero rappresentare un grande pericolo per tutti. Per il resto, non riducetevi all’ultimo minuto con i preparativi, pianificate una sorta di scaletta con le attività della giornata. E per evitare momenti morti, tra un gioco e l’altro - o nel caso in cui a un certo punto nessuno abbia voglia di impegnarsi troppo - tenete pronta una compilation di canzoncine, brani rilassanti e vivaci, pezzi per scatenarsi.La musica è sempre un’ottima alleata. Altrettanto buoni complici sono un sorriso radioso, la voglia di divertirsi insieme – anche da parte della mamma/papà animatori – e una scorta di giochi super simpatici adatti ai bambini presenti.

 
 
 
 
Se poi avete bisogno di un aiuto, noi di Robe da Cartoon siamo al vostro fianco con proposte e idee per trascorrere un pomeriggio in allegria senza stress!

Cliccate qui per scoprire alcune delle nostre proposte!